Viaggiare in aereo di lusso: i servizi più chic

di Alessandra
aereo di lusso

Quante volte capita di prendere un aereo, magari con un volo Economy, e domandarsi: chissà com’è l’esperienza di un bel viaggio rilassante in prima classe su un aereo di lusso? Le compagnie aeree più note a livello mondiale sanno bene come coccolare i propri passeggeri “vip” e facoltosi: in che modo? Offrendo alcuni tra i servizi più lussuosi mai visti, che riescono a spaziare su più fronti.

Parliamo per esempio delle poltrone più comode, ma anche più larghe o realizzate in pelle, con la possibilità di trasformarle in letti spaziosi dove poter dormire durante la tratta. Oppure un guardaroba personale, a completa disposizione per i passeggeri della Prima Classe, come viene offerto da Emirates. Ma non è tutto, e lo scopriremo di seguito!

Sceglieresti una suite e una doccia con Spa?

Alcune compagnie programmano tutto a dovere: si inizia da un benvenuto speciale, servito in un flute di Champagne, oppure un cocktail signature. Si passa poi alla possibilità di ottenere un ulteriore tipo di comfort. Per esempio, un pigiama di cotone prodotto dalla compagnia, per viaggiare comodi, proprio come se ti trovassi a casa. E mentre un passeggero decide di cambiarsi gli abiti, potrà contare su un assistente di volo pronto a prepara il letto, con tanto di piumino e cuscino adatto alle proprie esigenze. Non è abbastanza?

Il vero lusso passa attraverso una suite, che viene messa a disposizione dei passeggeri che saliranno a bordo dei Boeing 777 di Emirates, della giapponese ANA, o degli A380 della Singapore Airlines. Questa stanza privata viene protetta da pareti scorrevoli che la trasformano in uno spazio davvero intimo, se non fosse per il soffitto aperto.

Vi è un ulteriore membro del personale di volo che si occuperà di gestire una piccola Spa, fornendo asciugamani, ciabattine e tutto l’occorrente per poter anche garantire una doccia calda ai viaggiatori. Ogni persona potrà avere 20 minuti di tempo per rilassarsi sotto il getto d’acqua, prenotando il servizio attraverso le hostess di volo.

Ristoranti e bar da sogno su un aereo di lusso

Come non parlare poi della possibilità di mangiare a bordo di un aereo di massimo lusso. Chiaramente non parliamo dei classici pasti veloci, ma di una colazione, di un pranzo o una cena che siano completi. Sarà apparecchiato un comodo tavolino, dotato di porcellane e bicchieri di vetro, con un menu completo e vini di massimo rispetto. A preparare le pietanze che si scelgono, ci sono chef stellati, proprio come quelli scelti per la First Class della Air France.

C’è poi chi, come Emirates, che offre una lounge room che serve  costosissimi cognac, come l’Hennessy Paradis Impérial, che ha un valore di 3mila euro a bottiglia. Perché in fondo, un buon drink è tutto ciò che serve a un passeggero pronto a sostenere alcune ore di viaggio ad alta quota.

C’è poi chi, come avviene per i passeggeri della Qatar Airways, potrà affidarsi a free drinks e finger food senza sosta, mentre si siede comodamente nella propria poltrona. Le scelte sono tantissime: non resta che stabilire quale servizio da aereo di lusso sia più adatto alle tue esigenze!

Vota questo articolo!

Ti potrebbe anche interessare leggere